Daniele Chieffi: la reputazione ai tempi dell’infosfera

  • 1 Maggio 2020

L’avvento degli smartphone e il boom dei social network hanno mutato l’universo in cui tutti noi viviamo, trasformandolo in una “casa di vetro” e abbattendo il muro tra reale e virtuale. Questo libro descrive non solo cosa sia la reputazione nell’era del digitale, ma come crearla, valorizzarla e difenderla.

L’autore descrive così il suo libro nel suo sito. E direi che a parer mio ci riesce perfettamente. Daniele Chieffi ci guida lungo un itineriario logico, sensato e attento, prendendoci per mano e mostrandoci dove il digitale ci ha portati e quanto siamo da esso (inter) dipendenti.

Un altro attore co-protagonista di questo scenario è sicuramente la tecnologia che ha permesso ed agevolato gli stravolgimenti che l’autore ci indica. La diffusione massiccia di smartphone ha sicuramente agevolato l’accesso ai social network e di conseguenza la conformazione di quei bacini di cui la reputazione si nutre e di cui la reputazione ha bisogno. nasce quindi ciò che viene definita come:

L’infosfera è un unicum completamente trasparente in cui reale e virtuale sono collassati. Ogni soggetto – persona, azienda, istituzione, organizzazione, media – è interconnesso e interdipendente in interazioni esposte di reciproca costruzione di senso e significato. E ne è consapevole e condizionato.

Due sono i motivi per cui il libro mi è piaciuto: il primo è senz’ombra di dubbio il contenuto del libro, esposto chiaramente e reso in maniera molto semplice; il secondo è quel secondo livello di lettura, più semiotico-filosofico, che il testo porta a fare, sentire parlare di significato, di relazione tra reputazione e pubblico di riferimento mi ha fatto molto piacere e, oltretutto, mi ha fatto tornare all’università.

Il testo è diviso in tre parti, nella prima prima parte l’autore ci illustra la reputazione senza il digitale, nella seconda fa il punto sullo status quo, mostrandoci ciò che stiamo vivendo ora, e nell’ultimo il libro si trasforma in un manuale di comunicazione, in cui troviamo le istruzioni per capire l’infosfera in cui stiamo vivendo e come muoverci di conseguenza.

Questo è un testo che sta benissimo tra i banchi dell’università e che dovrebbe essere reso obbligatorio in tanti uffici marketing & comunicazione di tante aziende.
Io ho ritenuto giusto esporne alcuni concetti in un training interno all’azienda, ovviamente caricato su slideshare.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please mark all required fields.